Friday, May 4, 2007

Hamburger di salmone















Ho sempre trovato il salmone molto grasso e poco digeribile, pero' e' vero che fa bene e costa poco. Discorso a parte meritano il salmone selvaggio canadese, sockeye e alcuni salmoni scozzesi. Se non avete mai assaggiato il sockeye, la prima volta, vi verra' da chiedervi: ma e' lo stesso pesce? Cos'ho mangiato finora?In ogni caso, cercavo un modo per rendere un po' piu' digeribile un normale pezzo di salmone, leggendo un po' di ricette in giro su internet, ho deciso che cosi' non e' male!
Basta tagliare al coltello un po' di salmone, non tritato! Condirlo con sale, erbe a piacere, per me la morte sua e' l'aneto e spruzzare con un po' di lime, sgrassa e non e' acido come il limone, io ho spolverato anche con un po' di biberi, un peperone turco macinato, leggermente oleoso, poco piccante, volendo sostituibile con un po' di paprika. Ho compattato bene in un anello e cotto in padella antiaderente. Servito con un'insalatina di pomodoro, avocado, cerfoglio, lime e olio.

5 comments:

SenzaPanna said...

ricordo che tempo fa avevo preso delle ricette di cake di salmone e di granchio che erano tue o di Stefania. Ora le cerco e le rifaccio.

Ciao

Claudio said...

Davvero complimenti, è un piatto delizioso, leggero e saporito che conferisce al salmone un sapore "nuovo". Mi sono permesso di apportare un piccola variazione, poco cipollotto fresco nell'impasto dell'hamburger e cottura nella bistecchiera senza alcuna aggiunta di olio.

Grazie

Franci said...

Ciao Claudio,

grazie per aver provato la ricetta! Ogni tanto servono anche questi piatti, pronti in pochi minuti e con un sapore un po' diverso dal solito :-).

bocconcino said...

io proverò sicuramente. sai una cosa, da noi, anche nella zuppa di fregola con le arselle, si usa mettere il timo fresco tritato, è una chicca, proverò con il timo, l'aneto è quasi impossibile da trovare qui...o magari il finocchietto selvatico...quando è tempo! Grazie per la ricettina sfiziosa, economica e semplice! Baci a tutti

marcella candido cianchetti said...

che bella idea mi hai dato grazie ciao